Inventato dal fondatore, Maximilian Berlitz, il Metodo Berlitz è il primo metodo di insegnamento immersivo e ha rivoluzionato il metodo di insegnamento tradizionale delle lingue sin dal suo esordio.

Come e nato il Metodo Berlitz

Come molte grandi scoperte, il Metodo Berlitz è nato dal caso, da circostanze particolari e da una mente creativa. Mentre insegnava a Providence, Maximilian Berlitz assunse Joly, un giovane francese come suo assistente. Tuttavia, all'arrivo di Joly negli Stati Uniti, Maximilian Berlitz scoprì che il suo nuovo assistente non parlava una sola parola d'inglese.

In quel periodo, Berlitz si ammalò e non ebbe altra scelta che lasciare che Joly assumesse il
suo ruolo di insegnante. Berlitz disse a Joly di usare i gesti per esprimere il significato delle
parole, incoraggiandolo a usare il suo vocabolario contestualizzandolo nelle situazioni, in modo che gli studenti di francese potessero comprenderne il significato.

Dopo sei settimane, Berlitz tornò in classe aspettandosi che i suoi studenti fossero molto
indietro nell’apprendimento della lingua. Invece, con sua grande sorpresa, gli studenti erano più molto coinvolti e comunicavano in un animato scambio di domande e risposte, in perfetto
francese!

Essere stati costretti ad imparare da un insegnante che parlava solamente francese ha
accelerato il loro apprendimento. Un nuovo, rivoluzionario ed estremamente efficace metodo di insegnamento era nato.

Il Metodo Berlitz oggi

Il metodo Berlitz è tuttora il modo più efficace per imparare una lingua e continua ad essere utilizzato, con poche variazioni, oggi.

Gli elementi chiave del metodo:
Immersione.
Il tuo insegnante ti insegna e ti parla solamente nella lingua di destinazione. La lingua è presentata nel contesto di situazioni di vita reale con particolare attenzione alla grammatica e al vocabolario.
Orientamento al risultato.
Ogni lezione è basata su obiettivi di apprendimento specifici. Ciò ti consente di poter utilizzare immediatamente la tua nuova lingua in situazioni reali.
Presentazione, pratica, esercitazione.
Per aiutarti ad assorbire la tua nuova lingua, ogni lezione segue questa struttura: il tuo istruttore presenta i nuovi contenuti, tu partecipi sia alla pratica guidata che alla pratica generale e infine utilizzi in simulazioni reali ciò che hai imparato.

Come funziona imparare con Berlitz

Quando inizi un corso di lingue con Berlitz seguirai alcuni passaggi per aiutarci a definire il tuo percorso di studio, per assicurarti di essere abbinato al livello di competenza corretto e poter di conseguenza progredire rapidamente verso i tuoi obiettivi.

Lo chiamiamo Berlitz Learning Cycle ed è progettato per funzionare come strumento di garanzia della qualità del tuo percorso di formazione.

In questo modo determineremo con esattezza la tua situazione, i tuoi obiettivi, il tuo livello di competenza e cosa vuoi ottenere dal tuo programma di studio.

Come funziona:

  1. Conoscere le esigenze. Una volta capiti i tuoi obiettivi, ti spiegheremo chiaramente le opzioni più adatte a te e come possono aiutarti a raggiungere i tuoi obiettivi.
  2. Orientamento. Ti spiegheremo come funziona e ti aiuteremo a iniziare. Incontrerai i tuoi insegnanti di lingua, conoscerai il tuo Centro di lingue, riceverai i materiali del tuo corso e conoscerai le nostre piattaforme online.
  3. Revisione dei progressi. Verificheremo che tu sia sulla strada giusta per raggiungere i tuoi obiettivi e ti daremo il ​​supporto extra di cui hai bisogno per parlare la tua nuova lingua con sicurezza.
  4. Test dei risultati. Misureremo la tua comprensione e le tue abilità in modo da verificare i tuoi progressi prima di passare al livello successivo.
  5. Certificazione dei risultati. Riceverai un certificato di riconoscimento de tuoi successi!
  6. Passaggio al livello successivo. Verificheremo che tu sia soddisfatto dei tuoi risultati e ti faremo avanzare al livello linguistico successivo.